Serata di Gala

Il 2 Marzo 2009 alle ore 21:00 al TEATRO GHIONE Via delle Fornaci, 37 – ROMA

Convocazione per tutti gli artisti delle sezioni Canto, Danza, Miss e Mister, alle ore 15:30

Tutti i vincitori dovranno riesibirsi per ritirare il premio a loro assegnato


Emanuele Tolomei

Seo Specialist

Commenti (13)

  • Non capisco come mai la serata di gala si faccia a Roma e non a Terni,pergiunta in un giorno lavorativo.credo che di serietĂ  ce ne sia poca.
    Vorrei se possibile una vostra risposta in merito.
    Distinti saluti grazie

    • ma siamo veramente al punto in cui tutti possono aprire bocca e dar fiato 🙂

      per ulteriori informazioni, sono disponibili i nostri numeri telefonici, e per chi ha seguito tutte le news, e i comunicati, è semplice dedurre certe cose.

      ci sono problemi relativi alle disponibilitĂ  delle sale che non dipendono da noi

    • Parrilla Salvatore

      ma possibile che si debba polemizzare sempre su tutto evidentemente il teatro disponibile era a roma per il lunedi punto :mrgreen:

    • Sig. Giorgio, se per il fatto che una serata di gala dove si premiano i vincitori viene fatta di lunedì piuttosto che di sabato o qualsiasi altro giorno, che magari secondo lei dovrebbe essere piĂą consono, e per il fatto che si faccia a Roma piuttosto che a Terni sempre secondo lei, è indice di poca serietĂ , avrei il piacere di sapere dove poter trovare il “codice morale” sulla serietĂ  da lei redatto…
      Il Festival di San Valentino è un evento che appartiene al mondo intero e non esistono vincoli di luogo e di tempo.
      Per chi viene da Palermo a partecipare o dal Trentino, o da qualsiasi altra parte d’Italia, e soprattutto per chi fa l’artista di mestiere, non credo sia importante il giorno e il luogo.

  • Alberto Proietti

    Visto che ne ho facoltĂ  lascio anch’io il mio commento e condivido in pieno l’idea di chi sostiene che l’idea di fare a Roma questa serata “di gala”, sia stata infelice e inopportuna. Se chi ha deciso di spostare al teatro Ghione questo appuntamento ha delle motivazioni valide le spieghi; credo tuttavia che di motivi “seri” non ce ne siano. Non è spostando a Roma l’appuntamento teoricamente piu importante di questo festival che si fa promozione alla nostra cittĂ . Secondo me avete solo voluto scimmiottare qualcuno o qualcosa. Prossimo anno fatelo direttamente a Roma e chiamatelo “Festival di san Romolo”…
    auguri!

  • Salve,volevo solo apprezzare l’impegno e la forza di chi ha organizzato tutto il festival,portando a termine una manifestazione degna ed onorevole sotto tutti i punti di vista,considerando le innumerevoli difficoltĂ  che essa comporta e che pochi riescono a fare.Lo spettacolo di Roma è stato bellissimo,con una qualitĂ  impareggiabile tenuto conto che ci si riferisce a realtĂ  abbastanza circoscritte e che non hanno la presunzione di voler dimostrare l’impossibile.Eppure ho visto tanta professionalitĂ  ed amore per ciò che si fa.Ero presente e credetemi,tra danzatori e cantanti,che peraltro senza recriminare nè le difficoltĂ  incontrate per gli spostamenti e via discorrendo,ma solo spinti dall’amore e dallo spirito di abnegazione (alcuni sono rientrati la notte stessa)non hanno recriminato nulla ed hanno partecipato,si sono divertiti e sono stati degnamente premiati con dei sostanziosi riconoscimenti in denaro(..e pochi lo fanno!!)da chi nutre lo stesso amore e lo stesso spirito di abnegazione.Anche in capo al mondo vi avrebbero seguiti,perchè così si fa.Complimenti davvero a tutti e…continuate così perchè siete grandi.Saluti.

  • ciao sono floriana volevo ringraziare a tutte le persono che credono in me, e un grazie a mamma e papa e specialmente a mio fratello che quando io parto rimane sempre allo studio ,ciccio ti voglio bene sei grande, un bacio allo staff un bacio a martina,paolo, stefania, roberto , veronica ci vediamo all’acacdemia il 21/22/ marzo ciaoooooooooooooooooooooo

    • Ciao…è partito il tasto “invio” da solo….vabbè…
      volevo solo dire che mi auguro di trovare tanti commenti su cosa avete provato sul palco, perchè io purtroppo non ho potuto esserci e mi sarebbe veramente piaciuto poter condividere, insieme a persone che vivono lo stesso amore, un’esperienza unica come quella del festival…ogni volta è sempre una cosa a sè…non si può paragonare a nessuna delle altre edizioni perchè è semplicemente unica!
      David Principali ho avuto la fortuna di conoscerlo personalmente e oltre alla sua umiltĂ  appare evidente lo spessore…ma anche gli altri vincitori hann meritato di salire sul podio!!!
      Complimenti a tutti!!!
      Mi ha fatto anche davvero piacere vedere tanti gruppi partecipare al festival, perchè io ho partecipato la prima volta col mio gruppo e devo dire che aver fatto un pò da apripista mi esalta e mi rimanda indietro di 4 anni!!!
      Mi auguro, infine, che chi non ha condiviso i responsi della giuria possa un giorno fare parte di un nucleo decisionale, così da capire quanto sia difficile dover giudicare qalcuno senza ferirlo….tacere può significare penalizzare chi ha bisogno di critiche costruttive per crescere, e approvare con leggerezza può far credere cose non vere…meglio scontrarsi con la realtĂ  bella o brutta che sia, accettando i pareri di chi è stato designato al compito di giudice…
      A chi invece non ha mai organizzato/creato un evento nazionale in mondovisione grazie ad internet, auguro di provarci quanto prima, così da rendersi conto di quali e quante difficoltĂ  si devono superare e si possono incontrare…
      Prima di DIRE a volte bisognerebbe FARE, così da avere dei metri di paragone da portare con sè…
      Un bacio a tutti, un abbraccio agli organizzatori e ancora complimenti a chi si è distinto fra ecine e decine di semifinalisti!!!!!
      PV

Rispondi